caricamento

Grotta del sale

STANZA O GROTTA DI SALE

La stanza di sale è una stanza in cui, muri, soffitto e pavimento sono completamente ricoperti di cristalli di sale marino oppure sale rosa Himalayano. Ne esistono di diversi modelli e tipi. Alcune sono caratterizzate a tal punto da sembrare vere e proprie grotte in ogni loro aspetto. Vi si effettua la terapia del sale, più precisamente “haloterapia” dal greco “halos” sale. Nella grotta di sale vengono ricreate le caratteristiche ambientali ed il microclima che si trova in una miniera di sale.
Temperatura dell’aria tra 18 e 24° C
Umidità tra il 40 e 60 % costante.
Mantenimento dell’aria il più possibile priva di sostanze inquinanti.

COME SI REALIZZANO UNA STANZA O GROTTA DI SALE

Possono essere realizzate praticamente in qualsiasi ambiente, previa verifica da parte dei nostri tecnici.

Come si procede:

• Scelta dell’ ambiente, e definizione dell’ aspetto della stanza o grotta di sale
• Scelta dello stile degli interni e del design di allestimento con l’esecuzione dei lavori di preparazione degli ambienti (es. lavori in muratura) anche da parte del cliente seguendo le indicazioni dei nostri operatori.
• Installazione dell`halogeneratore, dotato di regolazione dei parametri di utilizzo e saturazione dell`ambiente con aerosol di sale.

In base al tipo di utilizzo della grotta di sale si potranno scegliere adeguatamente:

Generatore di vapore salino con sistema di feedback e controllo concentrazione salina, disponibili in commercio diversi modelli certificati sia per uso nelle procedure di esclusivo benessere sia dispositivi medici 2a classe CE
•  Sensore ottico per il controllo per la concentrazione di aerosol salino.
• Scelta tra le diverse varianti del rivestimento di sale per le pareti: sassi, mattoni, copertura  ad “intonaco di sale” con materiali atossici, pannelli di sale di diverse strutture e sfumature di colore, pannelli di “mattoni Himalaya”.
Elementi decorativi di design, rivestimenti soffitto e pavimento in base al gusto del cliente, quali: rocce, ghiaia, sabbia, lampade, stalattiti, stalagmiti di sale.
Sistemi di illuminazione di design suggestivi, studiati e pensati per una stanza di sale, cromoterapia.
•  Complementi di arredo tematici: Panchine fatte con lastre di sale. Lampade, lanterne, portacandele e quadri in sale himalayano.Lettini, panchine, chaise longue, poltrone e sedie, studiate per resistere alla corrosione salina.
Sistemi multimediali, musicoterapia.
Sistemi di controllo automatici e video.

COME FUNZIONANO LE GROTTE DI SALE

Si parla di un ambiente naturale, dove il trattamento è piacevole e rilassante. Quella che vi si effettua è una terapia olistica che consiste nell’inalazione di cloruro di sodio respirato in un ambiente creato appositamente all’interno della grotta di sale, che grazie alla grande quantità di sale secco e asciutto, e ad un apparecchio posto all’ interno della stanza, ne vengono nebulizzate le particelle, ioni negativi che sono in grado di riequilibrare le cariche elettrostatiche presenti nell’aria (ioni positivi), creando così un microclima particolare, molto simile a quello presente nelle vere grotte di sale sotterranee. L’aria pulita e carica di ioni negativi e minuscole particelle di sale agendo sul sistema respiratorio raggiungeranno le parti più profonde, migliorando la respirazione e la salute nel suo complesso, dando benefici per la salute comparabili a quelli ottenuti andando al mare. Quando questi sono in equilibrio tra loro si respira bene. Al contrario trovarsi in un ambiente in cui non è presente questo equilibrio può causare irritabilità, sonnolenza e mal di testa.
Normalmente le grotte sono attrezzata con comode postazioni nelle quali le persone si mettono sedute o sdraiate, facendo attività distensive, attendendo il passare dei 45 minuti, tempo medio di una seduta e traendo attraverso la respirazione gli effetti benefici derivati dal sale.
Molte grotte, già suggestive per il loro aspetto, sono anche attrezzate per accogliere i bambini in spazi loro dedicati, così che durante il tempo di permanenza, i piccoli ospiti possano eseguire il trattamento haloterapico, senza che essi si annoino, giocando e divertendosi con fantasia e creatività.
L’haloterapia apporta svariati ed importanti benefici a tutto l’organismo generale.

CHI PUO’ FARE HALOTERAPIA

Salvo alcune eccezioni, la grotta di sale può essere provata più o meno da tutti: adulti, anziani, sportivi, persone stressate, donne in gravidanza ed anche i bambini possono effettuare sedute nella grotta di sale con effetti ancora più efficaci e tangibili rispetto agli adulti.
Diverso è per persone che sono affette da particolari patologie acute o croniche, per le quali, anche se non vi sono grosse controindicazioni, prima di effettuare un trattamento in una grotta del sale è sempre bene chiedere un parere medico specifico e personalizzato, ed in ogni caso ci sono persone per le quali la grotta del sale a prescindere è sconsigliata o da utilizzare con precauzioni. 

IL SALE DELL’ HIMALAYA NELLA GROTTA DI SALE E NON SOLO

Il più usato nelle grotte di sale è il sale Himalayano, che si ottiene dalla macinazione di grandi blocchi di un particolare sale rosa, che non è ne trattato, ne raffinato, ma semplicemente, lavato con una soluzione satura per rimuovere polvere e impurità, selezionato e infine imballato a seconda dell’uso finale. La sua purezza è una delle sue caratteristiche principali che fa sì che si distingua dagli altri tipi di sale, nonostante sia anch’ esso commestibile e sempre più comunemente utilizzato anche in cucina. Il sale rosa dell’Himalaya è il sale per eccellenza, puro ed incontaminato. Estratto a mano dalle miniere dell’Himalaya, precisamente nel Salt Range, una catena di montagne nella provincia del Punjab pakistano. Il sale rosa viene ancora oggi estratto secondo le antiche tecniche tradizionali, per evitare di compromettere la straordinarietà del paesaggio roccioso alle pendici del monte Himalaya dove si trova. La presenza di alte percentuali di ferro gli conferiscono la sua caratteristica colorazione rosa ed a differenza del sale da cucina o sale marino non subisce trattamenti chimici per ottenere il tipico aspetto bianchissimo. Esso è il risultato di formazioni cristalline molto antiche. Queste formazioni sono dotate di una struttura composta, che si è generata a causa di altissime pressioni esercitate dalla roccia nel corso degli anni, questa particolarità ed i tanti anni lo rendono ricco di 84 oligoelementi, e rispetto al comune sale marino, contiene quantità maggiori di sali minerali quali potassio, calcio, magnesio, bromo, rame, iodio, ferro e fluoro; tutti utili a garantire benessere psico-fisico al nostro organismo.
Tra i tanti benefici del sale Himalayano ottenuti coi trattamenti di Haloterapia, vi sono quelli per il rilassamento e per il combattere lo stress, in quanto il sale ha una naturale capacità di bilanciare la carica positiva dell’organismo legando ioni positivi in eccesso a ioni negativi del sale neutralizzando e limitando così,  gli effetti delle vibrazioni e delle cariche nocive ed elettromagnetiche derivate dall’ ambiente sul nostro corpo. Ecco perché risulta essere una buona terapia antistress.
Respirare in una grotta di sale aiuta a respirare “in modo sano e di qualità”, migliorando e potenziando tutto l' apparato respiratorio ed ottenendo effetti benefici su tutto l’organismo, disintossicandolo e potenziando il sistema immunitario, migliorando l’attenzione, la concentrazione, l’umore ed il sonno, favorendo la meditazione ed il rilassamento generale. E’ da considerarsi una vera fonte di benessere che si trae col solo utilizzo del sale e dei suoi effetti naturali.